Non sentite più dolore e liberate i vostri movimenti con la terapia Winback.


Risultati immediati fin dalla prima seduta.

Tornate alla vostra vita attiva con la terapia Winback.

comment-portrait-image

"È davvero sorprendente! Sentiamo davvero di poter contare su una terapia che accelera la rigenerazione muscolare e che risolve tutto ciò che è stato rotto. Ogni volta i risultati sono stati superiori alle mie aspettative, con tempi di recupero e di mobilizzazione muscolare davvero incredibili".

Jérémy

Paziente di Sophie Paris, fisioterapista, Francia

comment-portrait-image

"Consiglio vivamente la tecarterapia Winback. Non aspettate di soffrire perché se questa terapia è la soluzione al vostro problema, i risultati saranno rapidi".

Mathieu

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"La terapia Winback è stata fondamentale per il mio recupero. A causa di un incidente, ho sviluppato un terribile dolore e disagio all'osso sacro, che ha alterato la mia capacità di godermi la vita, in quanto non potevo sedermi senza un costante disagio. Questo problema si è protratto per quattro mesi, finché non ho incontrato Irene Hernandez di H&D Physical Therapy, che utilizza la tecnologia Winback nel trattamento dei problemi del pavimento pelvico. Dopo solo due sedute di fisioterapia del pavimento pelvico con la tecnologia Winback, mi sentivo guarita e tornata alla normalità: non potevo crederci! Solo dopo la prima seduta, il mio disagio e il mio dolore erano stati alleviati di almeno il 70%. Devo tutto a Irene e a Winback per avermi riportato in piena salute (e così rapidamente!!) e raccomando vivamente i prodotti Winback".

N.J

Paziente di Irene Hernandez, PT, H&D Physical Therapy, NYC, USA

comment-portrait-image

"Ho usato questa fantastica invenzione sulla mia gamba, poiché avevo il dolore più incredibile che avessi mai provato prima!!! Entro 3 giorni dal trattamento ero quasi completamente tornata al mio vecchio io!!! Mi era stato diagnosticato uno sperone osseo che premeva sul nervo sciatico e l'artrite. Mi sono svegliata e non riuscivo a fare pressione sulla gamba destra. Il dolore lancinante era insopportabile"

Mae

Paziente

comment-portrait-image

"Da metà giugno soffrivo per il gomito sinistro. All'inizio di luglio il dolore è diventato insopportabile, così sono andato al pronto soccorso e mi sono ritrovato ingessato per 10 giorni, con la diagnosi di epicondilite. Quando il gesso è stato rimosso, il chirurgo ortopedico ha prescritto la fisioterapia e le onde d'urto e le infiltrazioni erano già programmate. Ho contattato il mio fisioterapista, Michaël Stassin, per iniziare le sedute il prima possibile. Ha immediatamente suggerito un trattamento di tecarterapia Winback. Fin dalla prima seduta ho sentito un vero sollievo e dopo cinque sedute di trattamento, due a settimana, ero libera dal dolore. Consiglio vivamente la terapia e ringrazio Mika per i suoi consigli.

Roxane

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Questo messaggio è per ringraziarti Michael per avermi completamente guarito da un dolore intenso persistente al piede destro (dopo una frattura), per più di un anno, avevo un orizzonte così cupo a lungo termine... Mi sono anche sottoposto a infiltrazioni che hanno funzionato per tre settimane anche se sentivo ancora un po' di dolore (un po' meno). Il mio medico curante M. Francis Deghislages mi ha consigliato voi. L'apparecchio Winback TECAR sembra una magia, devo dire che all'inizio ero un po' scettico ma dalla seconda seduta ho sentito subito un miglioramento. Il dolore è scomparso alla fine della quinta seduta.
Con 2 sedute a settimana, ci sono volute due settimane per eliminare il dolore e ora tutto è tornato alla normalità, a volte mi chiedo: su quale piede sentivo dolore? Se vi capita di avere dolore non esitate a visitare il fisioterapista Michaël Stassin, lui è lì per aiutarvi a liberarvi dal dolore, e funziona".

Denis B.

Paziente di Michael Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Questa terapia mi ha permesso nel giro di 5 sedute non solo di rendere elastiche le cicatrici, ma anche di alleviare i dolori al basso ventre"

Valérie

Paziente di Caroline Rannou, fisioterapista, Francia

comment-portrait-image

"L'utilità di questo apparecchio è che tutto è fatto con le mani. I massaggi e tutto il resto sono buoni, ma non così profondi, mentre con questo dispositivo è fantastico. Ogni giorno mi massaggia il braccio, mi applica una crema fredda e tutto il resto. È un beneficio. Posso alzare il braccio come voglio, lo faccio come tutti gli altri".

Dominique

Paziente di Cécile Rognoni, fisioterapista di Tourves (Francia)

comment-portrait-image

"Dopo una doppia distorsione a dicembre, ho iniziato la riabilitazione con un trattamento classico, ma nella fase di propriocezione persisteva un dolore che mi impediva di progredire negli esercizi. Abbiamo quindi provato la teleterapia Winback. Sorprendentemente, mentre non sentivo nulla, il dolore è quasi scomparso. Da consigliare!"

Quentin

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Vorrei condividere la sorprendente esperienza che ho avuto con la tecarterapia Winback. Da più di un anno soffrivo di dolori al lato esterno del piede destro.
La causa: il mio lavoro (giardiniere), sempre in posizione eretta, e anche il mio sport (jogging e tennis). Il dolore si era progressivamente insediato e, credendo di fare la cosa giusta, è stata l'assunzione regolare di farmaci antinfiammatori a permettermi di non sentirlo più.
Alcuni clienti mi hanno parlato della Tecarthérapie, dei suoi benefici e del suo utilizzatore regionale, il fisioterapista Michaël Stassin. E poi... che sorpresa!
Una sola seduta di Tecaterapia ha posto fine a questo dolore e mi ha permesso di riprendere l'attività sportiva il giorno successivo. Francamente... se avete dolore, non aspettate! Rivolgetevi a un terapeuta che utilizza questa tecnica di guarigione".

Jean-Michel

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Per mesi ho sofferto per il gomito sinistro. All'inizio di luglio il dolore è diventato insopportabile e mi sono recato al Pronto Soccorso con una diagnosi di epicondilite. Ho contattato il mio fisioterapista, che mi ha subito proposto un trattamento di Tecarterapia Winback. Fin dalla prima seduta ho provato un vero sollievo e dopo cinque sedute di trattamento, due a settimana, non sentivo più alcun dolore".

David

Paziente

comment-portrait-image

"Da qualche settimana soffrivo di un dolore alla spalla che si estendeva a tutto il braccio destro. Il medico mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia. Poiché mio marito era già stato trattato con la tecarterapia (e ne era rimasto molto soddisfatto), ho scelto di essere trattata con questa stessa tecnica. Per caso, era appena arrivata la nuova macchina: la WINBACK BACK4. Ho quindi potuto beneficiare dei primi trattamenti con questa macchina. SONO STUPEFATTO!
Dopo 6 sedute due volte alla settimana, i risultati sono spettacolari.
Non ho più dolori e non ho nemmeno dovuto smettere di lavorare per vedere migliorare la mia situazione. Consiglio vivamente questa tecnica."

Stéphanie

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Ho iniziato le sedute di riabilitazione molto presto dopo l'ablazione totale del seno sinistro e di diversi linfonodi (D+10). Il trattamento con Winback mi ha dato un vero sollievo; mi ha restituito la piena mobilità della spalla e ha liberato il cordone linfatico che causava il dolore e mi dava una sensazione di pesantezza al braccio sinistro. Il trattamento è molto piacevole e lo faccio due volte alla settimana: è di grande aiuto"

Catherine

Paziente con cancro al seno, Francia

comment-portrait-image

"In seguito a una caduta, non riuscivo a piegare il ginocchio, ad alzarmi e provavo un dolore insopportabile. Diversi esami effettuati hanno evidenziato una lacerazione dei legamenti con probabile lesione del menisco. In attesa del secondo appuntamento con il mio ortopedico, che specificherà la diagnosi e la cura, è stata stabilita una gestione conservativa, compresa la terapia fisica.

Dopo diverse manipolazioni, massaggi ed esercizi per riconquistare la stabilità, abbiamo utilizzato il trattamento di tecarterapia Winback. Ecco i risultati della seconda seduta:

- Migliore gamma di movimenti
- Riduzione significativa del dolore
- Progressivo ritorno alla stabilità del ginocchio

Non vedo l'ora di sottopormi alla prossima seduta di Winback Tecar!"

Julie

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Ho sofferto di una tendinite al tendine d'Achille destro per diverse settimane. Non sottolineerò mai abbastanza l'efficacia di questo trattamento poiché, dopo 9 sedute, ho saputo camminare di nuovo nel modo più ordinario."

Laurent

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Recentemente il mio fisioterapista si è attrezzato con la Tecarterapia Winback. Abbiamo provato prima solo l'unicità sulla vertebra cervicale. Dopo la prima seduta, ho sentito immediatamente un sollievo e una sensazione di leggerezza. L'ho capito subito quando mi sono rimesso la giacca che prima non riuscivo nemmeno a reggere sulle spalle.

Qualche ora dopo, ero sempre più sollevata e ho notato che respiravo più liberamente. Dopo 3 sedute, non sentivo più alcun dolore al trapezio e alla vertebra cervicale e non avevo più infiammazioni. Ho ritrovato un'elasticità che avevo persino dimenticato".

Michel

Paziente sollevato dalla fibromialgia da Guy Everts, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"5 mesi fa sono caduto da 3 metri, riportando una frattura del pilone tibiale sinistro. Quando è iniziata la riabilitazione, il mio piede era molto intorpidito dopo 2 mesi di immobilizzazione e il posizionamento del materiale di osteosintesi. Fortunatamente ho potuto beneficiare della tecarterapia per recuperare tutti i movimenti del piede senza dolore. Se la riabilitazione del piede ha registrato progressi visibili, un'altra conseguenza della caduta si è manifestata sempre più spesso: un dolore alla spalla destra che si estendeva fino al braccio. Per alleviare questo dolore, il mio fisioterapista mi ha suggerito di provare la tecarterapia Winback. Durante la seduta, ho provato immediatamente un sollievo e una leggerezza in questo braccio, grazie al massaggio del mio fisioterapista ma anche grazie alle correnti ad alta frequenza TECAR. In una sola seduta, il dolore è passato da 7 a 4 su 10, ma soprattutto ho ottenuto una migliore gamma di movimenti".

Julian

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"È davvero sorprendente! Sentiamo davvero di poter contare su una terapia che accelera la rigenerazione muscolare e che risolve tutto ciò che è stato rotto. Ogni volta i risultati sono stati superiori alle mie aspettative, con tempi di recupero e di mobilizzazione muscolare davvero incredibili".

Jérémy

Paziente di Sophie Paris, fisioterapista, Francia

comment-portrait-image

"Consiglio vivamente la tecarterapia Winback. Non aspettate di soffrire perché se questa terapia è la soluzione al vostro problema, i risultati saranno rapidi".

Mathieu

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

Tornate alla vostra vita attiva con la terapia Winback.

comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image

"È davvero sorprendente! Sentiamo davvero di poter contare su una terapia che accelera la rigenerazione muscolare e che risolve tutto ciò che è stato rotto. Ogni volta i risultati sono stati superiori alle mie aspettative, con tempi di recupero e di mobilizzazione muscolare davvero incredibili".

Jérémy

Paziente di Sophie Paris, fisioterapista, Francia

"Consiglio vivamente la tecarterapia Winback. Non aspettate di soffrire perché se questa terapia è la soluzione al vostro problema, i risultati saranno rapidi".

Mathieu

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"La terapia Winback è stata fondamentale per il mio recupero. A causa di un incidente, ho sviluppato un terribile dolore e disagio all'osso sacro, che ha alterato la mia capacità di godermi la vita, in quanto non potevo sedermi senza un costante disagio. Questo problema si è protratto per quattro mesi, finché non ho incontrato Irene Hernandez di H&D Physical Therapy, che utilizza la tecnologia Winback nel trattamento dei problemi del pavimento pelvico. Dopo solo due sedute di fisioterapia del pavimento pelvico con la tecnologia Winback, mi sentivo guarita e tornata alla normalità: non potevo crederci! Solo dopo la prima seduta, il mio disagio e il mio dolore erano stati alleviati di almeno il 70%. Devo tutto a Irene e a Winback per avermi riportato in piena salute (e così rapidamente!!) e raccomando vivamente i prodotti Winback".

N.J

Paziente di Irene Hernandez, PT, H&D Physical Therapy, NYC, USA

"Ho usato questa fantastica invenzione sulla mia gamba, poiché avevo il dolore più incredibile che avessi mai provato prima!!! Entro 3 giorni dal trattamento ero quasi completamente tornata al mio vecchio io!!! Mi era stato diagnosticato uno sperone osseo che premeva sul nervo sciatico e l'artrite. Mi sono svegliata e non riuscivo a fare pressione sulla gamba destra. Il dolore lancinante era insopportabile"

Mae

Paziente

"Da metà giugno soffrivo per il gomito sinistro. All'inizio di luglio il dolore è diventato insopportabile, così sono andato al pronto soccorso e mi sono ritrovato ingessato per 10 giorni, con la diagnosi di epicondilite. Quando il gesso è stato rimosso, il chirurgo ortopedico ha prescritto la fisioterapia e le onde d'urto e le infiltrazioni erano già programmate. Ho contattato il mio fisioterapista, Michaël Stassin, per iniziare le sedute il prima possibile. Ha immediatamente suggerito un trattamento di tecarterapia Winback. Fin dalla prima seduta ho sentito un vero sollievo e dopo cinque sedute di trattamento, due a settimana, ero libera dal dolore. Consiglio vivamente la terapia e ringrazio Mika per i suoi consigli.

Roxane

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Questo messaggio è per ringraziarti Michael per avermi completamente guarito da un dolore intenso persistente al piede destro (dopo una frattura), per più di un anno, avevo un orizzonte così cupo a lungo termine... Mi sono anche sottoposto a infiltrazioni che hanno funzionato per tre settimane anche se sentivo ancora un po' di dolore (un po' meno). Il mio medico curante M. Francis Deghislages mi ha consigliato voi. L'apparecchio Winback TECAR sembra una magia, devo dire che all'inizio ero un po' scettico ma dalla seconda seduta ho sentito subito un miglioramento. Il dolore è scomparso alla fine della quinta seduta.
Con 2 sedute a settimana, ci sono volute due settimane per eliminare il dolore e ora tutto è tornato alla normalità, a volte mi chiedo: su quale piede sentivo dolore? Se vi capita di avere dolore non esitate a visitare il fisioterapista Michaël Stassin, lui è lì per aiutarvi a liberarvi dal dolore, e funziona".

Denis B.

Paziente di Michael Stassin, fisioterapista, Belgio

"Questa terapia mi ha permesso nel giro di 5 sedute non solo di rendere elastiche le cicatrici, ma anche di alleviare i dolori al basso ventre"

Valérie

Paziente di Caroline Rannou, fisioterapista, Francia

"L'utilità di questo apparecchio è che tutto è fatto con le mani. I massaggi e tutto il resto sono buoni, ma non così profondi, mentre con questo dispositivo è fantastico. Ogni giorno mi massaggia il braccio, mi applica una crema fredda e tutto il resto. È un beneficio. Posso alzare il braccio come voglio, lo faccio come tutti gli altri".

Dominique

Paziente di Cécile Rognoni, fisioterapista di Tourves (Francia)

"Dopo una doppia distorsione a dicembre, ho iniziato la riabilitazione con un trattamento classico, ma nella fase di propriocezione persisteva un dolore che mi impediva di progredire negli esercizi. Abbiamo quindi provato la teleterapia Winback. Sorprendentemente, mentre non sentivo nulla, il dolore è quasi scomparso. Da consigliare!"

Quentin

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Vorrei condividere la sorprendente esperienza che ho avuto con la tecarterapia Winback. Da più di un anno soffrivo di dolori al lato esterno del piede destro.
La causa: il mio lavoro (giardiniere), sempre in posizione eretta, e anche il mio sport (jogging e tennis). Il dolore si era progressivamente insediato e, credendo di fare la cosa giusta, è stata l'assunzione regolare di farmaci antinfiammatori a permettermi di non sentirlo più.
Alcuni clienti mi hanno parlato della Tecarthérapie, dei suoi benefici e del suo utilizzatore regionale, il fisioterapista Michaël Stassin. E poi... che sorpresa!
Una sola seduta di Tecaterapia ha posto fine a questo dolore e mi ha permesso di riprendere l'attività sportiva il giorno successivo. Francamente... se avete dolore, non aspettate! Rivolgetevi a un terapeuta che utilizza questa tecnica di guarigione".

Jean-Michel

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Per mesi ho sofferto per il gomito sinistro. All'inizio di luglio il dolore è diventato insopportabile e mi sono recato al Pronto Soccorso con una diagnosi di epicondilite. Ho contattato il mio fisioterapista, che mi ha subito proposto un trattamento di Tecarterapia Winback. Fin dalla prima seduta ho provato un vero sollievo e dopo cinque sedute di trattamento, due a settimana, non sentivo più alcun dolore".

David

Paziente

"Da qualche settimana soffrivo di un dolore alla spalla che si estendeva a tutto il braccio destro. Il medico mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia. Poiché mio marito era già stato trattato con la tecarterapia (e ne era rimasto molto soddisfatto), ho scelto di essere trattata con questa stessa tecnica. Per caso, era appena arrivata la nuova macchina: la WINBACK BACK4. Ho quindi potuto beneficiare dei primi trattamenti con questa macchina. SONO STUPEFATTO!
Dopo 6 sedute due volte alla settimana, i risultati sono spettacolari.
Non ho più dolori e non ho nemmeno dovuto smettere di lavorare per vedere migliorare la mia situazione. Consiglio vivamente questa tecnica."

Stéphanie

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Ho iniziato le sedute di riabilitazione molto presto dopo l'ablazione totale del seno sinistro e di diversi linfonodi (D+10). Il trattamento con Winback mi ha dato un vero sollievo; mi ha restituito la piena mobilità della spalla e ha liberato il cordone linfatico che causava il dolore e mi dava una sensazione di pesantezza al braccio sinistro. Il trattamento è molto piacevole e lo faccio due volte alla settimana: è di grande aiuto"

Catherine

Paziente con cancro al seno, Francia

"In seguito a una caduta, non riuscivo a piegare il ginocchio, ad alzarmi e provavo un dolore insopportabile. Diversi esami effettuati hanno evidenziato una lacerazione dei legamenti con probabile lesione del menisco. In attesa del secondo appuntamento con il mio ortopedico, che specificherà la diagnosi e la cura, è stata stabilita una gestione conservativa, compresa la terapia fisica.

Dopo diverse manipolazioni, massaggi ed esercizi per riconquistare la stabilità, abbiamo utilizzato il trattamento di tecarterapia Winback. Ecco i risultati della seconda seduta:

- Migliore gamma di movimenti
- Riduzione significativa del dolore
- Progressivo ritorno alla stabilità del ginocchio

Non vedo l'ora di sottopormi alla prossima seduta di Winback Tecar!"

Julie

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Ho sofferto di una tendinite al tendine d'Achille destro per diverse settimane. Non sottolineerò mai abbastanza l'efficacia di questo trattamento poiché, dopo 9 sedute, ho saputo camminare di nuovo nel modo più ordinario."

Laurent

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Recentemente il mio fisioterapista si è attrezzato con la Tecarterapia Winback. Abbiamo provato prima solo l'unicità sulla vertebra cervicale. Dopo la prima seduta, ho sentito immediatamente un sollievo e una sensazione di leggerezza. L'ho capito subito quando mi sono rimesso la giacca che prima non riuscivo nemmeno a reggere sulle spalle.

Qualche ora dopo, ero sempre più sollevata e ho notato che respiravo più liberamente. Dopo 3 sedute, non sentivo più alcun dolore al trapezio e alla vertebra cervicale e non avevo più infiammazioni. Ho ritrovato un'elasticità che avevo persino dimenticato".

Michel

Paziente sollevato dalla fibromialgia da Guy Everts, fisioterapista, Belgio

"5 mesi fa sono caduto da 3 metri, riportando una frattura del pilone tibiale sinistro. Quando è iniziata la riabilitazione, il mio piede era molto intorpidito dopo 2 mesi di immobilizzazione e il posizionamento del materiale di osteosintesi. Fortunatamente ho potuto beneficiare della tecarterapia per recuperare tutti i movimenti del piede senza dolore. Se la riabilitazione del piede ha registrato progressi visibili, un'altra conseguenza della caduta si è manifestata sempre più spesso: un dolore alla spalla destra che si estendeva fino al braccio. Per alleviare questo dolore, il mio fisioterapista mi ha suggerito di provare la tecarterapia Winback. Durante la seduta, ho provato immediatamente un sollievo e una leggerezza in questo braccio, grazie al massaggio del mio fisioterapista ma anche grazie alle correnti ad alta frequenza TECAR. In una sola seduta, il dolore è passato da 7 a 4 su 10, ma soprattutto ho ottenuto una migliore gamma di movimenti".

Julian

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"È davvero sorprendente! Sentiamo davvero di poter contare su una terapia che accelera la rigenerazione muscolare e che risolve tutto ciò che è stato rotto. Ogni volta i risultati sono stati superiori alle mie aspettative, con tempi di recupero e di mobilizzazione muscolare davvero incredibili".

Jérémy

Paziente di Sophie Paris, fisioterapista, Francia

"Consiglio vivamente la tecarterapia Winback. Non aspettate di soffrire perché se questa terapia è la soluzione al vostro problema, i risultati saranno rapidi".

Mathieu

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

WINBACK THERAPY

Winback vi fa tornare al meglio, più velocemente che mai. Ciò significa un recupero migliore in meno tempo e risultati duraturi.

DALLA PRIMA SEDUTA

Il dolore è alleviato

La mobilità aumenta

La riabilitazione è accelerata

winback-tecar-center-find-therapist-therapy
winback-tecar-center-find-therapist-therapy

COME FUNZIONA?


I terapisti posizionano due elettrodi sul corpo intorno all'area di trattamento. Una corrente indolore e ad alta frequenza attraversa il corpo, concentrandosi sull'area di trattamento grazie alla tecnica manuale del terapista.

SOVRACCARICA IL TUO CORPO


La Winback Therapy è un bioacceleratore naturale che accelera la naturale capacità di rigenerazione dell'organismo. Tornate alla massima potenza in soli 20 minuti!

tecartherapy-safe-therapy-tecar-therapist-kine-rehabilitation
tecartherapy-safe-therapy-tecar-therapist-kine-rehabilitation

LA VOSTRA ESPERIENZA


Trattamento non invasivo e confortevole


La terapia Winback è sicura e naturale al 100% per il corpo. Offre inoltre un momento di relax: una sensazione di dolce calore dona comfort e benessere eliminando il dolore.

CONTROINDICAZIONI Pacemaker, pompa di insulina, donna incinta, sensibilità al calore, febbre, tromboflebite, cancro,
placca di crescita e nessuna controindicazione su protesi e osteosintesi

La terapia Winback può essere la soluzione per aiutarvi nella riabilitazione quando altri approcci si sono rivelati inefficaci.

comment-portrait-image

"Soffrendo di trocanterite all'anca sinistra da 8 settimane, il mio medico mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia.
Sono in trattamento con la nuova macchina Winback, la BACK4, al ritmo di 2 sedute alla settimana.
Se il mio dolore era di 10/10 dopo 3 sedute, lo considero di 5.
Questo metodo mi ha dato molto sollievo e mi ha evitato di dover subire un'altra infiltrazione. Non posso che consigliarlo!

Nanny

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Nel maggio 2021 sono stata operata all'arco del piede: è stato rimosso un nodulo (malattia di Ledderhose).
Da allora, il mio piede è diventato molto sensibile, rigido e doloroso, al punto da avere difficoltà a stare in piedi e non riuscire a stare sulle punte.
Disperato, il mio medico di base mi ha consigliato la fisioterapia Winback, che ho iniziato a fine dicembre 2021.
Sono bastate tre sedute per notare un netto miglioramento: riduzione del dolore, recupero della mobilità, riacquisto del tatto.
Al termine di 8 sedute effettuate al ritmo di 2 sedute a settimana, sono riuscita a mettermi le scarpe, a rimettere i talloni, a rimanere in posizione eretta tutto il giorno e a non avere più alcun dolore"

Martine

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Winback mi ha aiutato con la mia paraplegia incompleta: senza parlare di magia, sono molto sorpreso dai risultati che ho sentito nelle 48 ore successive alla seduta. Durante la prima sessione di test, il mio fisioterapista ha lavorato solo sulla pancia e sulla gamba sinistra. Quando sono tornata a casa, la mia gamba sinistra, che di solito ha problemi a salire le scale, era ben al di sopra del gradino. I paramedici che mi hanno accompagnato quel giorno non potevano crederci e, come se non bastasse, ho avuto un movimento intestinale quando di solito il mio transito è molto difficile... Inoltre, fino al giorno dopo a mezzogiorno il mio piede sinistro, che di solito è freddo, era caldo. Dopo la seconda seduta e il trattamento su entrambe le gambe e lo stomaco, lo stesso effetto e la stessa sensazione della prima volta, ma in più ho salito e sceso le scale con la gamba destra e la gamba sinistra su 8 gradini. È la prima volta che succede da quando ho fatto 3 anni e mezzo di riabilitazione. È una coincidenza o è l'efficacia di questa nuova tecnologia? Non voglio saperlo, voglio solo continuare l'esperimento una volta alla settimana."

Mounir

Paziente con paraplegia incompleta di Cédric Altherr, fisioterapista, Francia

comment-portrait-image

"Ho dovuto aspettare due mesi per avere un appuntamento con un reumatologo che mi ha prescritto farmaci antinfiammatori, che non hanno dato alcun effetto. Poi, un mese dopo, ho fatto una radiografia e una TAC. Ho aspettato i risultati e sono tornata da lei un mese dopo. Mi ha fatto una prima infiltrazione che mi ha dato un po' di sollievo, e un mese dopo una seconda senza alcun effetto (purtroppo). Poi mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia... FINALMENTE...
Il fisioterapista ha proposto un trattamento con la sua nuova tecnica: la tecarterapia con Winback. La sensazione è stata immediata durante la seduta, non tira più, ho molto meno dolore e dura. Penso quindi che se continuerò con questa terapia, potrò finalmente avere sollievo e sentirmi molto bene!

Giovanna

Paziente

comment-portrait-image

"Dopo la comparsa di un linfocele in corrispondenza della cicatrice da ablazione sul seno destro, che ha fatto sì che la cicatrice non guarisse come avrebbe dovuto, mi sono state prescritte delle sedute di riabilitazione per trattare la cicatrice in vista della mia ricostruzione. La ricostruzione è avvenuta in più fasi con una liposcultura e l'inserimento di una protesi. La liposcultura è stata traumatica e ha lasciato enormi lividi. Ho ricevuto trattamenti di drenaggio Winback intorno ai lividi, dopo i quali sono scomparsi. È fantastico perché avevo difficoltà a trovare una posizione per dormire".

Marie-France

Paziente post-cancro al seno, Francia

comment-portrait-image

"Soffrendo di trocanterite all'anca sinistra da 8 settimane, il mio medico mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia.
Sono in trattamento con la nuova macchina Winback, la BACK4, al ritmo di 2 sedute alla settimana.
Se il mio dolore era di 10/10 dopo 3 sedute, lo considero di 5.
Questo metodo mi ha dato molto sollievo e mi ha evitato di dover subire un'altra infiltrazione. Non posso che consigliarlo!

Nanny

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

comment-portrait-image

"Nel maggio 2021 sono stata operata all'arco del piede: è stato rimosso un nodulo (malattia di Ledderhose).
Da allora, il mio piede è diventato molto sensibile, rigido e doloroso, al punto da avere difficoltà a stare in piedi e non riuscire a stare sulle punte.
Disperato, il mio medico di base mi ha consigliato la fisioterapia Winback, che ho iniziato a fine dicembre 2021.
Sono bastate tre sedute per notare un netto miglioramento: riduzione del dolore, recupero della mobilità, riacquisto del tatto.
Al termine di 8 sedute effettuate al ritmo di 2 sedute a settimana, sono riuscita a mettermi le scarpe, a rimettere i talloni, a rimanere in posizione eretta tutto il giorno e a non avere più alcun dolore"

Martine

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

La terapia Winback può essere la soluzione per aiutarvi nella riabilitazione quando altri approcci si sono rivelati inefficaci.

comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image

"Soffrendo di trocanterite all'anca sinistra da 8 settimane, il mio medico mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia.
Sono in trattamento con la nuova macchina Winback, la BACK4, al ritmo di 2 sedute alla settimana.
Se il mio dolore era di 10/10 dopo 3 sedute, lo considero di 5.
Questo metodo mi ha dato molto sollievo e mi ha evitato di dover subire un'altra infiltrazione. Non posso che consigliarlo!

Nanny

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Nel maggio 2021 sono stata operata all'arco del piede: è stato rimosso un nodulo (malattia di Ledderhose).
Da allora, il mio piede è diventato molto sensibile, rigido e doloroso, al punto da avere difficoltà a stare in piedi e non riuscire a stare sulle punte.
Disperato, il mio medico di base mi ha consigliato la fisioterapia Winback, che ho iniziato a fine dicembre 2021.
Sono bastate tre sedute per notare un netto miglioramento: riduzione del dolore, recupero della mobilità, riacquisto del tatto.
Al termine di 8 sedute effettuate al ritmo di 2 sedute a settimana, sono riuscita a mettermi le scarpe, a rimettere i talloni, a rimanere in posizione eretta tutto il giorno e a non avere più alcun dolore"

Martine

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Winback mi ha aiutato con la mia paraplegia incompleta: senza parlare di magia, sono molto sorpreso dai risultati che ho sentito nelle 48 ore successive alla seduta. Durante la prima sessione di test, il mio fisioterapista ha lavorato solo sulla pancia e sulla gamba sinistra. Quando sono tornata a casa, la mia gamba sinistra, che di solito ha problemi a salire le scale, era ben al di sopra del gradino. I paramedici che mi hanno accompagnato quel giorno non potevano crederci e, come se non bastasse, ho avuto un movimento intestinale quando di solito il mio transito è molto difficile... Inoltre, fino al giorno dopo a mezzogiorno il mio piede sinistro, che di solito è freddo, era caldo. Dopo la seconda seduta e il trattamento su entrambe le gambe e lo stomaco, lo stesso effetto e la stessa sensazione della prima volta, ma in più ho salito e sceso le scale con la gamba destra e la gamba sinistra su 8 gradini. È la prima volta che succede da quando ho fatto 3 anni e mezzo di riabilitazione. È una coincidenza o è l'efficacia di questa nuova tecnologia? Non voglio saperlo, voglio solo continuare l'esperimento una volta alla settimana."

Mounir

Paziente con paraplegia incompleta di Cédric Altherr, fisioterapista, Francia

"Ho dovuto aspettare due mesi per avere un appuntamento con un reumatologo che mi ha prescritto farmaci antinfiammatori, che non hanno dato alcun effetto. Poi, un mese dopo, ho fatto una radiografia e una TAC. Ho aspettato i risultati e sono tornata da lei un mese dopo. Mi ha fatto una prima infiltrazione che mi ha dato un po' di sollievo, e un mese dopo una seconda senza alcun effetto (purtroppo). Poi mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia... FINALMENTE...
Il fisioterapista ha proposto un trattamento con la sua nuova tecnica: la tecarterapia con Winback. La sensazione è stata immediata durante la seduta, non tira più, ho molto meno dolore e dura. Penso quindi che se continuerò con questa terapia, potrò finalmente avere sollievo e sentirmi molto bene!

Giovanna

Paziente

"Dopo la comparsa di un linfocele in corrispondenza della cicatrice da ablazione sul seno destro, che ha fatto sì che la cicatrice non guarisse come avrebbe dovuto, mi sono state prescritte delle sedute di riabilitazione per trattare la cicatrice in vista della mia ricostruzione. La ricostruzione è avvenuta in più fasi con una liposcultura e l'inserimento di una protesi. La liposcultura è stata traumatica e ha lasciato enormi lividi. Ho ricevuto trattamenti di drenaggio Winback intorno ai lividi, dopo i quali sono scomparsi. È fantastico perché avevo difficoltà a trovare una posizione per dormire".

Marie-France

Paziente post-cancro al seno, Francia

"Soffrendo di trocanterite all'anca sinistra da 8 settimane, il mio medico mi ha prescritto delle sedute di fisioterapia.
Sono in trattamento con la nuova macchina Winback, la BACK4, al ritmo di 2 sedute alla settimana.
Se il mio dolore era di 10/10 dopo 3 sedute, lo considero di 5.
Questo metodo mi ha dato molto sollievo e mi ha evitato di dover subire un'altra infiltrazione. Non posso che consigliarlo!

Nanny

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

"Nel maggio 2021 sono stata operata all'arco del piede: è stato rimosso un nodulo (malattia di Ledderhose).
Da allora, il mio piede è diventato molto sensibile, rigido e doloroso, al punto da avere difficoltà a stare in piedi e non riuscire a stare sulle punte.
Disperato, il mio medico di base mi ha consigliato la fisioterapia Winback, che ho iniziato a fine dicembre 2021.
Sono bastate tre sedute per notare un netto miglioramento: riduzione del dolore, recupero della mobilità, riacquisto del tatto.
Al termine di 8 sedute effettuate al ritmo di 2 sedute a settimana, sono riuscita a mettermi le scarpe, a rimettere i talloni, a rimanere in posizione eretta tutto il giorno e a non avere più alcun dolore"

Martine

Paziente di Michaël Stassin, fisioterapista, Belgio

I centri sanitari e i professionisti più innovativi sono formati e certificati per l'utilizzo della terapia Winback.

comment-portrait-image

"Winback è un'azienda che si occupa di guarigione e movimento umano e offre una soluzione straordinaria e conveniente per il recupero dei tessuti e la gestione del dolore. La riabilitazione inizia con Winback!"

Ken JOHNSON

Fisioterapista, Direttore dei servizi di terapia riabilitativa ambulatoriale, Johns Hopkins Hospital, Baltimora, MD, USA

Comitato internazionale dell'Winback Academy

comment-portrait-image

"Winback mi aiuta a mantenere il sorriso sul volto di tutti... perché funziona! All'inizio non ci credevo, fino a quando non l'ho testato su me stesso e poi ci ho creduto pienamente e ora abbiamo due dispositivi. Il winback è così tangibile, si possono vedere i risultati in 15 minuti di trattamento!"

William KESSLER

Medico fisioterapista e proprietario di Kessler Family Wellness

comment-portrait-image

"Dopo il trattamento posso sempre percepire una maggiore duttilità, una minore tensione e una migliore qualità del movimento nelle strutture che stiamo trattando"

Dr Gregg LARIVEE

Chiropratico, "Integrated Medical Center", Jupiter, FL, USA
Comitato internazionale Accademia Winback USA

comment-portrait-image

"Ho scoperto che l'integrazione della terapia Winback TECAR nella mia pratica clinica è stata perfetta e potente. La TECAR non toglie nulla alle sessioni di trattamento e fornisce risultati immediati".

Doug ADAMS

Fisioterapista, CEO RunDNA, Willmigton, DE, USA

Comitato internazionale della Winback Academy

comment-portrait-image

"Riacquistare il movimento perduto è una priorità nella mia pratica, e vedo come Winback TECAR stia aiutando a raggiungere questo obiettivo"

Jeffrey TUCKER

Chiropratico, Presidente del Consiglio di riabilitazione ACA, Los Angeles, CA, USA

Comitato internazionale dell'Winback Academy

comment-portrait-image

"Winback ist zu unserem 'Schweizer Taschenmesser' der Modalitäten geworden. Die Aufsätze bieten endlose Anwendungsmöglichkeiten, die Patienten spüren den Unterschied und die Arbeit wird erledigt. Winback ist bequem, sanft und verbessert schnell die Mobilität. Akutpatienten empfinden es als wohltuend, während Patienten mit chronischen Erkrankungen des Bewegungsapparats die gesteigerte Mobilität und die Verringerung der Schmerzen begrüßen. Sportler empfinden es als nützlich für die Regeneration, die eine höhere Trainingsintensität ermöglicht."

Donald C. DEFABIO

Influencer ed educatore chiropratico, responsabile dei servizi chiropratici presso DeFabio Spine and Sports Rehab, Berkley Heights, USA

comment-portrait-image

"Winback Tecar offre la possibilità di applicare una nuova modalità a un infortunio e a un sistema di riabilitazione per ottenere il risultato ottimale per un atleta."

Laura RAMUS

Fisioterapista, direttore medico Las Vegas ACES, Las Vegas, NV, USA

Comitato internazionale dell'Accademia Winback

comment-portrait-image

"Ho un Back in ogni studio e ho sempre la mia Hi-TENS nel bagagliaio dell'auto, sia che vada da uno studio all'altro o che viaggi per andare alle partite.
Per noi il massimo è avere 12 giocatori operativi ogni giorno. L'aspetto positivo della Tecart terapia è che possiamo ancora tenere le mani, che sono il nostro strumento principale. L'aggiunta della Tecar ci permetterà di guadagnare tempo ed efficienza nel riassorbimento di un edema o di una fibrosi su un legamento che è guarito male."

Pascal GOHIER

Fisioterapista della Federazione Francese di Pallacanestro, Francia

comment-portrait-image

"Avere Winback mi aiuta a consentire ai pazienti e alle mie tecniche di essere più potenti, migliori e con un recupero più rapido"

Edsel BITTENCOURT

Fisioterapista, proprietario del Coastal Health Institute, USA

comment-portrait-image

"Ho usato il BACK3 per 7 anni e sono passato al BACK4: è una rivoluzione. Fa risparmiare tempo, è più efficiente, è un dispositivo molto ben pensato per noi ed è molto apprezzato dai pazienti. Bravo Winback!".

Michael STASSIN

Fisioterapista, Centro Kin&Plus, Frameries, Belgio

comment-portrait-image

"Winback è la tecnologia più innovativa degli ultimi 10 anni. Winback Tecar è la tecnologia essenziale sia per la terapia manuale che per il lavoro attivo"

Frederic DELACOUR

Fisioterapista e osteopata specializzato nello sport, Parigi, Francia

Presidente Winback Academy

comment-portrait-image

"Winback è un'azienda che si occupa di guarigione e movimento umano e offre una soluzione straordinaria e conveniente per il recupero dei tessuti e la gestione del dolore. La riabilitazione inizia con Winback!"

Ken JOHNSON

Fisioterapista, Direttore dei servizi di terapia riabilitativa ambulatoriale, Johns Hopkins Hospital, Baltimora, MD, USA

Comitato internazionale dell'Winback Academy

comment-portrait-image

"Winback mi aiuta a mantenere il sorriso sul volto di tutti... perché funziona! All'inizio non ci credevo, fino a quando non l'ho testato su me stesso e poi ci ho creduto pienamente e ora abbiamo due dispositivi. Il winback è così tangibile, si possono vedere i risultati in 15 minuti di trattamento!"

William KESSLER

Medico fisioterapista e proprietario di Kessler Family Wellness

I centri sanitari e i professionisti più innovativi sono formati e certificati per l'utilizzo della terapia Winback.

comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image

"Winback è un'azienda che si occupa di guarigione e movimento umano e offre una soluzione straordinaria e conveniente per il recupero dei tessuti e la gestione del dolore. La riabilitazione inizia con Winback!"

Ken JOHNSON

Fisioterapista, Direttore dei servizi di terapia riabilitativa ambulatoriale, Johns Hopkins Hospital, Baltimora, MD, USA

Comitato internazionale dell'Winback Academy

"Winback mi aiuta a mantenere il sorriso sul volto di tutti... perché funziona! All'inizio non ci credevo, fino a quando non l'ho testato su me stesso e poi ci ho creduto pienamente e ora abbiamo due dispositivi. Il winback è così tangibile, si possono vedere i risultati in 15 minuti di trattamento!"

William KESSLER

Medico fisioterapista e proprietario di Kessler Family Wellness

"Dopo il trattamento posso sempre percepire una maggiore duttilità, una minore tensione e una migliore qualità del movimento nelle strutture che stiamo trattando"

Dr Gregg LARIVEE

Chiropratico, "Integrated Medical Center", Jupiter, FL, USA
Comitato internazionale Accademia Winback USA

"Ho scoperto che l'integrazione della terapia Winback TECAR nella mia pratica clinica è stata perfetta e potente. La TECAR non toglie nulla alle sessioni di trattamento e fornisce risultati immediati".

Doug ADAMS

Fisioterapista, CEO RunDNA, Willmigton, DE, USA

Comitato internazionale della Winback Academy

"Riacquistare il movimento perduto è una priorità nella mia pratica, e vedo come Winback TECAR stia aiutando a raggiungere questo obiettivo"

Jeffrey TUCKER

Chiropratico, Presidente del Consiglio di riabilitazione ACA, Los Angeles, CA, USA

Comitato internazionale dell'Winback Academy

"Winback ist zu unserem 'Schweizer Taschenmesser' der Modalitäten geworden. Die Aufsätze bieten endlose Anwendungsmöglichkeiten, die Patienten spüren den Unterschied und die Arbeit wird erledigt. Winback ist bequem, sanft und verbessert schnell die Mobilität. Akutpatienten empfinden es als wohltuend, während Patienten mit chronischen Erkrankungen des Bewegungsapparats die gesteigerte Mobilität und die Verringerung der Schmerzen begrüßen. Sportler empfinden es als nützlich für die Regeneration, die eine höhere Trainingsintensität ermöglicht."

Donald C. DEFABIO

Influencer ed educatore chiropratico, responsabile dei servizi chiropratici presso DeFabio Spine and Sports Rehab, Berkley Heights, USA

"Winback Tecar offre la possibilità di applicare una nuova modalità a un infortunio e a un sistema di riabilitazione per ottenere il risultato ottimale per un atleta."

Laura RAMUS

Fisioterapista, direttore medico Las Vegas ACES, Las Vegas, NV, USA

Comitato internazionale dell'Accademia Winback

"Ho un Back in ogni studio e ho sempre la mia Hi-TENS nel bagagliaio dell'auto, sia che vada da uno studio all'altro o che viaggi per andare alle partite.
Per noi il massimo è avere 12 giocatori operativi ogni giorno. L'aspetto positivo della Tecart terapia è che possiamo ancora tenere le mani, che sono il nostro strumento principale. L'aggiunta della Tecar ci permetterà di guadagnare tempo ed efficienza nel riassorbimento di un edema o di una fibrosi su un legamento che è guarito male."

Pascal GOHIER

Fisioterapista della Federazione Francese di Pallacanestro, Francia

"Avere Winback mi aiuta a consentire ai pazienti e alle mie tecniche di essere più potenti, migliori e con un recupero più rapido"

Edsel BITTENCOURT

Fisioterapista, proprietario del Coastal Health Institute, USA

"Ho usato il BACK3 per 7 anni e sono passato al BACK4: è una rivoluzione. Fa risparmiare tempo, è più efficiente, è un dispositivo molto ben pensato per noi ed è molto apprezzato dai pazienti. Bravo Winback!".

Michael STASSIN

Fisioterapista, Centro Kin&Plus, Frameries, Belgio

"Winback è la tecnologia più innovativa degli ultimi 10 anni. Winback Tecar è la tecnologia essenziale sia per la terapia manuale che per il lavoro attivo"

Frederic DELACOUR

Fisioterapista e osteopata specializzato nello sport, Parigi, Francia

Presidente Winback Academy

"Winback è un'azienda che si occupa di guarigione e movimento umano e offre una soluzione straordinaria e conveniente per il recupero dei tessuti e la gestione del dolore. La riabilitazione inizia con Winback!"

Ken JOHNSON

Fisioterapista, Direttore dei servizi di terapia riabilitativa ambulatoriale, Johns Hopkins Hospital, Baltimora, MD, USA

Comitato internazionale dell'Winback Academy

"Winback mi aiuta a mantenere il sorriso sul volto di tutti... perché funziona! All'inizio non ci credevo, fino a quando non l'ho testato su me stesso e poi ci ho creduto pienamente e ora abbiamo due dispositivi. Il winback è così tangibile, si possono vedere i risultati in 15 minuti di trattamento!"

William KESSLER

Medico fisioterapista e proprietario di Kessler Family Wellness

Meritate le cure dei più grandi atleti trattati con Winback.

comment-portrait-image

"Nel corso dei Campionati mondiali di atletica leggera di Londra, ho beneficiato di una serie di trattamenti con la tecarterapia Winback di Andre Olivera. Andre ha fatto un lavoro eccellente, aiutandomi a recuperare e a partecipare di nuovo alle gare e poi a vincere la medaglia di bronzo mondiale con i miei compagni della squadra inglese. Un grande ringraziamento ad Andre e al team Winback UK!".

Dwayne Conan

Medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di atletica, paziente di Andre Olivera, Regno Unito

comment-portrait-image

"Una settimana prima del Red Bull Cliff Diving ho riportato un brutto ematoma nel quadricipite sinistro, che si è gonfiato e ha provocato lividi ovunque e mi ha tenuto in disparte a Parigi.
Per fortuna ho il miglior team di cura possibile e voglio esprimere il mio più grande elogio e la mia gratitudine a tutti coloro che sono andati oltre per aiutarmi a recuperare [...] Mikael e Fred della Winback Academy per aver fornito trattamenti e strumenti di livello mondiale con BACK4 e le sue diverse modalità di guarigione. [...] Grazie per tutto quello che fate e per avermi fatto tornare a gareggiare nel modo più efficiente possibile!"

David COLTURI

Sommozzatore professionista da scogliera presso il Red Bull Cliff Diving di Parigi, USA

comment-portrait-image

"BACK4 mi ha aiutato durante il Red Bull Cliff Diving. Una delle mie principali lesioni era il polpaccio a causa dell'impatto durante i tuffi. Ora va molto meglio. L'utilizzo del BACK4 questa settimana durante la gara è stato fantastico!"

Ellie T. SMART

Sommozzatore professionista da scogliera presso il Red Bull Cliff Diving Paris, USA

comment-portrait-image

"Dopo l'intervento chirurgico al polso, la mia terapia iniziale è stata improduttiva finché non ho iniziato a utilizzare la tecnologia Winback. Durante il mio primo trattamento con Winback, ho sentito immediatamente una differenza nel mio polso! Ora il mio recupero è progredito rapidamente grazie soprattutto ai continui trattamenti con la terapia Winback e non vedo l'ora di tornare presto in campo nel LPGA Tour!"

Amelia LEWIS

Golfista professionista, USA

comment-portrait-image

"Per quanto mi riguarda, sento gli effetti già la mattina dopo. I piccoli dolori articolari avvertiti alla fine dell'allenamento sono scomparsi. E non avverto più contratture muscolari. Mi permette di svolgere gli allenamenti senza alcun problema!".

Marc-Antoine Pellin

Giocatore di pallacanestro dell'Orléans Loiret Basket (pro A), paziente di Serge Krakowiak, fisioterapista della squadra e fisioterapista sportivo a Parigi, in Francia.

comment-portrait-image

"Il mio compagno lo usa per sollevare le contratture, e in terapia manuale se vuole sbloccare una vertebra, lavora un po' sulla muscolatura con la CET e poi contemporaneamente mobilizza con la RET... L'effetto calore è piacevole e aiuta davvero a liberarsi dalle contratture, in seguito non ho avuto bisogno di usarlo per infiammazioni o cicatrici, il che è un ottimo segno!!!"

Charline Picon

Medaglia d'oro olimpica nel windsurf

comment-portrait-image

"Sono un calciatore (club Mons RAQM). A seguito di un colpo al ginocchio destro durante una partita su un campo sintetico, sono stato operato al legamento crociato anteriore.
Ho fatto fisioterapia per 6 mesi e ho potuto riprendere le mie attività, ma durante gli allenamenti di club continuavo ad avvertire dolore (una specie di picco) alla fine del movimento che mi impediva di recuperare il mio livello!
Alcune ricerche in rete mi hanno portato ad interessarmi alla Tecoterapia Winback!
Le testimonianze hanno evidenziato un recupero più rapido dopo l'intervento, una liberazione dei movimenti e un effetto antidolorifico.
Ieri pomeriggio ho fatto la mia prima seduta e posso confermare l'efficacia di questa Tecaterapia... MIRACOLO!".

Dynaste

Calciatore Francia

comment-portrait-image

"Nel corso dei Campionati mondiali di atletica leggera di Londra, ho beneficiato di una serie di trattamenti con la tecarterapia Winback di Andre Olivera. Andre ha fatto un lavoro eccellente, aiutandomi a recuperare e a partecipare di nuovo alle gare e poi a vincere la medaglia di bronzo mondiale con i miei compagni della squadra inglese. Un grande ringraziamento ad Andre e al team Winback UK!".

Dwayne Conan

Medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di atletica, paziente di Andre Olivera, Regno Unito

comment-portrait-image

"Una settimana prima del Red Bull Cliff Diving ho riportato un brutto ematoma nel quadricipite sinistro, che si è gonfiato e ha provocato lividi ovunque e mi ha tenuto in disparte a Parigi.
Per fortuna ho il miglior team di cura possibile e voglio esprimere il mio più grande elogio e la mia gratitudine a tutti coloro che sono andati oltre per aiutarmi a recuperare [...] Mikael e Fred della Winback Academy per aver fornito trattamenti e strumenti di livello mondiale con BACK4 e le sue diverse modalità di guarigione. [...] Grazie per tutto quello che fate e per avermi fatto tornare a gareggiare nel modo più efficiente possibile!"

David COLTURI

Sommozzatore professionista da scogliera presso il Red Bull Cliff Diving di Parigi, USA

Meritate le cure dei più grandi atleti trattati con Winback.

comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image
comment-portrait-image

"Nel corso dei Campionati mondiali di atletica leggera di Londra, ho beneficiato di una serie di trattamenti con la tecarterapia Winback di Andre Olivera. Andre ha fatto un lavoro eccellente, aiutandomi a recuperare e a partecipare di nuovo alle gare e poi a vincere la medaglia di bronzo mondiale con i miei compagni della squadra inglese. Un grande ringraziamento ad Andre e al team Winback UK!".

Dwayne Conan

Medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di atletica, paziente di Andre Olivera, Regno Unito

"Una settimana prima del Red Bull Cliff Diving ho riportato un brutto ematoma nel quadricipite sinistro, che si è gonfiato e ha provocato lividi ovunque e mi ha tenuto in disparte a Parigi.
Per fortuna ho il miglior team di cura possibile e voglio esprimere il mio più grande elogio e la mia gratitudine a tutti coloro che sono andati oltre per aiutarmi a recuperare [...] Mikael e Fred della Winback Academy per aver fornito trattamenti e strumenti di livello mondiale con BACK4 e le sue diverse modalità di guarigione. [...] Grazie per tutto quello che fate e per avermi fatto tornare a gareggiare nel modo più efficiente possibile!"

David COLTURI

Sommozzatore professionista da scogliera presso il Red Bull Cliff Diving di Parigi, USA

"BACK4 mi ha aiutato durante il Red Bull Cliff Diving. Una delle mie principali lesioni era il polpaccio a causa dell'impatto durante i tuffi. Ora va molto meglio. L'utilizzo del BACK4 questa settimana durante la gara è stato fantastico!"

Ellie T. SMART

Sommozzatore professionista da scogliera presso il Red Bull Cliff Diving Paris, USA

"Dopo l'intervento chirurgico al polso, la mia terapia iniziale è stata improduttiva finché non ho iniziato a utilizzare la tecnologia Winback. Durante il mio primo trattamento con Winback, ho sentito immediatamente una differenza nel mio polso! Ora il mio recupero è progredito rapidamente grazie soprattutto ai continui trattamenti con la terapia Winback e non vedo l'ora di tornare presto in campo nel LPGA Tour!"

Amelia LEWIS

Golfista professionista, USA

"Per quanto mi riguarda, sento gli effetti già la mattina dopo. I piccoli dolori articolari avvertiti alla fine dell'allenamento sono scomparsi. E non avverto più contratture muscolari. Mi permette di svolgere gli allenamenti senza alcun problema!".

Marc-Antoine Pellin

Giocatore di pallacanestro dell'Orléans Loiret Basket (pro A), paziente di Serge Krakowiak, fisioterapista della squadra e fisioterapista sportivo a Parigi, in Francia.

"Il mio compagno lo usa per sollevare le contratture, e in terapia manuale se vuole sbloccare una vertebra, lavora un po' sulla muscolatura con la CET e poi contemporaneamente mobilizza con la RET... L'effetto calore è piacevole e aiuta davvero a liberarsi dalle contratture, in seguito non ho avuto bisogno di usarlo per infiammazioni o cicatrici, il che è un ottimo segno!!!"

Charline Picon

Medaglia d'oro olimpica nel windsurf

"Sono un calciatore (club Mons RAQM). A seguito di un colpo al ginocchio destro durante una partita su un campo sintetico, sono stato operato al legamento crociato anteriore.
Ho fatto fisioterapia per 6 mesi e ho potuto riprendere le mie attività, ma durante gli allenamenti di club continuavo ad avvertire dolore (una specie di picco) alla fine del movimento che mi impediva di recuperare il mio livello!
Alcune ricerche in rete mi hanno portato ad interessarmi alla Tecoterapia Winback!
Le testimonianze hanno evidenziato un recupero più rapido dopo l'intervento, una liberazione dei movimenti e un effetto antidolorifico.
Ieri pomeriggio ho fatto la mia prima seduta e posso confermare l'efficacia di questa Tecaterapia... MIRACOLO!".

Dynaste

Calciatore Francia

"Nel corso dei Campionati mondiali di atletica leggera di Londra, ho beneficiato di una serie di trattamenti con la tecarterapia Winback di Andre Olivera. Andre ha fatto un lavoro eccellente, aiutandomi a recuperare e a partecipare di nuovo alle gare e poi a vincere la medaglia di bronzo mondiale con i miei compagni della squadra inglese. Un grande ringraziamento ad Andre e al team Winback UK!".

Dwayne Conan

Medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di atletica, paziente di Andre Olivera, Regno Unito

"Una settimana prima del Red Bull Cliff Diving ho riportato un brutto ematoma nel quadricipite sinistro, che si è gonfiato e ha provocato lividi ovunque e mi ha tenuto in disparte a Parigi.
Per fortuna ho il miglior team di cura possibile e voglio esprimere il mio più grande elogio e la mia gratitudine a tutti coloro che sono andati oltre per aiutarmi a recuperare [...] Mikael e Fred della Winback Academy per aver fornito trattamenti e strumenti di livello mondiale con BACK4 e le sue diverse modalità di guarigione. [...] Grazie per tutto quello che fate e per avermi fatto tornare a gareggiare nel modo più efficiente possibile!"

David COLTURI

Sommozzatore professionista da scogliera presso il Red Bull Cliff Diving di Parigi, USA

La terapia Winback è efficace per la riabilitazione dopo un intervento chirurgico, una lesione o un dolore cronico: nei muscoli, nelle articolazioni, nelle ossa, nei tendini, nel pavimento pelvico.

Riabilitazione

Sport

Women

Contattaci

Scegliere una risposta

Scegliere una risposta

Scegliere una risposta

Scegliere una risposta

Acconsento alla raccolta dei miei dati personali per l'elaborazione della mia richiesta (www.winback.com/privacy-policy)*.

La TECARterapia è ciò per cui siamo conosciuti.

La TECAR sfrutta la parte elettrica ed elettrochimica delle cellule e dei tessuti viventi del corpo.

In questo modo, la TECARterapia può trattare tutto, dai tessuti più morbidi (pelle, fascia) a quelli più profondi (articolazioni, ossa), che in precedenza erano fuori portata.

Ok, andiamo ancora più a fondo, fino a livello cellulare. Le cellule hanno bisogno di energia elettrica per funzionare, per comunicare con le altre cellule. In caso di dolore, infiammazione, guarigione, il potenziale elettrico delle membrane cellulari cambia.

Con la TECAR, possiamo stimolare la membrana cellulare per attivare e accelerare il loro naturale processo di guarigione.